Studio Legale Corrias Lucente a Roma

News

Ancora su Google e il diritto all’oblio
  • 24 giugno, 2014
  • , Medialaws.eu

Il 13 maggio scorso la Corte di Giustizia europea, Grande Sezione,  ha emesso una rivoluzionaria sentenza nella controversia Google Inc, Google Spain c. Gonzalez e AEDP

Leggi tutto l’articolo…

Responsabilità civile dei magistrati. Leggi spinte da emergenza fanno danno
  • 24 giugno, 2014
  • , Blitz Quotidiano

Il tema della responsabilità civile dei magistrati, scottante ed oggetto di profonde divergenze da decenni, è deflagrato dopo l’approvazione alla Camera, con una maggioranza inattesa e risibile, dell’emendamento proposto dall’on Pini, intenzionato ad introdurre la responsabilità diretta dei magistrati per i casi di dolo, colpa grave o diniego di giustizia, nonché dei danni non patrimoniali quando derivino da privazione della libertà personale.

Leggi tutto l’articolo…

La Cassazione interviene ancora sull’equiparazione fra stampa e giornali telematici
  • 20 maggio, 2014
  • , Medialaws.eu

Con una recente sentenza la Corte di Cassazione, ha ribadito i principi ormai invalsi sull’inapplicabilità della disciplina sulla stampa alle testate telematiche ed è intervenuta sull’argomento processuale dell’ammissibilità del sequestro preventivo di prodotti telematici.

Leggi tutto l’articolo…

 

Prosciolti Tagliaferro e altri 7 manager
  • 17 maggio, 2014
  • , La Repubblica

Sentenza di “non luogo a procedere” per Matteo Arpe e altri 7 manager della Banca di Roma accusati di usura dalla Procura di Reggio Calabria in relazione ai tassi d’interesse applicati ad un prestito concesso ad una azienda locale.

Ranno, salvati dalla prescrizione
  • 12 aprile, 2014
  • , La nuova Sardegna

All’udienza preliminare gli imputati erano 48, poi tra proscioglimenti, assoluzioni e prescrizione dei reati con 120 udienze in tribunale, appelli e Cassazione, a pagare per la truffa coi fondi Fideuram, il più clamoroso caso politico-giudiziario mai avvenuto in Sardegna, sono rimasti in due: la promotrice finanziaria Gabriella Ranno, che ha patteggiato quattro anni e due mesi già alla conclusione dell’inchiesta e da ieri anche Carlo Boi, l’ex commissario dell’Isola cui la Corte d’Appello presieduta da Fiorella Pilato ha inflitto tre anni e quattro mesi di reclusione per riciclaggio, di cui tre condonati.

Leggi tutto l’articolo…